Domenica 3 giugno:Pizzo Tre Signori m. 2550 Una ascensione, con giro ad anello evitando la parte alta della Valle d’Inferno, ben riuscita e che ha donato belle e forti emozioni ai 14 partecipanti. Emozioni e grande soddisfazione certamente meritate dopo tanta fatica, visto il notevole dislivello da superare, … e l’afa della mattina, e le nuvole incombenti, e l’umidità, e la nebbia che ha negato ogni vista, e la neve che entrava nelle pedule da sotto e da sopra, e la pioggia (poca) a intermittenza, e l’erba bagnata, e la ganda da scavalcare, ed i saliscendi interminabili, e la discesa, lunga. …. Ma ne è valsa la pena!! E per contrappunto, o in parallelo!?; la fantastica salita, i fiori, la baita nella roccia, la cresta, il canalino e la via del caminetto, lo stambecco che ti guarda come fossi un intruso, la madonnina, e le corde e le catene che preannunciano la cima e la grande croce di vetta, … e la piacevole compagnia! Ed è fatta!, e che piova se ha voglia!! Ormai è la regola!, Ma Giove Pluvio, concede clemenza; sol qualche goccia che ci accompagna fino ad Ornica!; a nove ore dalla partenza!. Un grazie a tutti ed alla prossima! (Domenico)