Come ogni anno con il gruppo di partecipanti affezionati, partiamo alla volta di Bolzano all'insegna del bel tempo, che ci accompagnerà per entrambi i giorni. Partendo con le biciclette noleggiate sul posto, seguiamo la pista ciclabile che si snoda lungo il fiume Adige, dove nel primo tratto attreversa i parchi della citta per immettersi nella natura montana del luogo coltivata come un giardino. Arriviamo a Trento dove pernottiamo all'ostello nei pressi della torre Vanga nel centro della citta che la sera ci offre lo spettacolo dei "vecchi mestieri" con personaggi in costume medioevale. Domenica 11 si parte alla volta di Borghetto, il percorso è sempre sulle sponde del fiume, ma più movimentato, intervallato da sali-scendi che lo rendono forse meno noioso, incontriamo ai bordi della pista coniglietti selvatici, germani, folaghe, aironi che indisturbati si lasciano fotografare. Notiamo il cambiamento delle coltivazioni da meleti a vigneti, attraversiamo paesini e borghi tipici dove vengono prodotti vini di alta qualità conosciuti in tutto il mondo. Arriviamo a Borghetto assetati per la giornata trascorsa sotto il sole, per scoprire che l'unico bar-ristorante ha esaurito qualsiasi bibita, per fortuna nella piazza c'è una fontana di acqua fresca che ha contribuito a risolvere il problema prima di salire sul pullman che ci riporta a casa. Ringraziamo di cuore tutti i partecpanti che anche quest'anno ci hanno dato fiducia, li aspettiamo alla prosssima iniziativa. Gli organizzatori: Vincenzo, Ezio e Tiziana