Domenica 20 aprile: biciclettata sul fiume Oglio Una settimana di piogge ha preceduto e messo a rischio la fattibilità della classica ciclabile di primavera , ma poi la schiarita di una intera giornata ha permesso ai 53 partecipanti di pedalare lungo le rive dell’Oglio e godere del caldo sole di inizio stagione. Alla partenza una fila di furgoni e macchine bici-munite si sono portati presso l’abitato di Urago d’Oglio, e poco dopo una interminabile fila di ciclisti ha invaso la campagna attigua fino alla località “Buonpensiero” ( dopo l’abitato di Orzinuovi) sull’argine del fiume, dove un gruppetto di soci ci ha accolto con uno spartano ma gradito barbecue ed uno splendido bouffe di prodotti caserecci confezionati dalle mani esperte di alcune volontarie del gruppo. La pedalata tra il verde dell’ erba in crescita e le fioriture delle piante è stata piacevole e rilassante, ma altrettanto gradita la pausa sul fiume : qualcuno ha sonnecchiato, altri chiacchierato all’ombra degli alberi, altri hanno approfittato per procurarsi la prima tintarella , ma nel bel mezzo del relax il passaggio inaspettato di un gruppo di cavalli con calesse ha rotto il torpore del caldo pomeriggio. Riprendere sulle due ruote il ritorno è stato per alcuni un po’ sofferto, ma alla fine in buffèt itinerante, che ci aspettava a fine percorso, non ha deluso le aspettative ed è stato apprezzato da tutti il classico “pà e salam” .